Isla Blanca: i veri caraibi a due passi da Cancun.

Luca Badanai

Un paradiso incontaminato a Cancun? Esiste è Isla Blanca.

Non avevo mai sentito nominare Isla Blanca nei miei precedenti viaggi in Messico, probabilmente neanche a Cancun sanno di avere un paradiso tanto incontaminato vicino casa se no ci avrebbero già costruito qualche brutto palazzone a rovinare il paesaggio.

isla blanca
Isla Blanca

Fatto sta che con mia grande sorpresa, abbiamo trovato i veri Caraibi a due passi da Cancun. Isla Blanca è una lingua di sabbia che separa la laguna Chacmuchuc e il Mar dei caraibi. Chilometri di spiaggia bianca e mare azzurro da una parte e la laguna che fa da specchio alle nuvole dall’altro lato. A dividere c’è solo sabbia e qualche arbusto. Un luogo dalla natura brulla e arida ma soprattutto non affetta dal fenomeno del sargasso. Un luogo molto fotogenico sopratutto al tramonto quando la laguna di dipinge di rosa, un atmosfera davvero magica che ricompenserà l’attesa.

Isla Blanca
Laguna di Isla Blanca

Dal centro di Cancun sono 28 chilometri in direzione Punta Sal: la maniera più facile per arrivare è in auto, si paga il parcheggio. Mentre in bus è più complicato ci sono solo tre corse al giorno che partono dal termina,  dei bus, chiedete sempre quando passa l’ultimo per il rientro. Altra alternativa è il Taxi, ma anche in autostop è facile trovare passaggi soprattutto per il rientro.

Se potete portatevi un ombrellone o un telo, non ci sono palme ne zone all’ombra e il sole picchia duro. Se decidete di fermarvi per vedere il tramonto, portavi il repellente dopo le 6 come in gran parte delle spiagge dei Caraibi le Sand Bug non lasciano tregua.

Se siete stanchi del traffico di Cancun e delle feste di Isla Mujeres: Isla Blanca è un oasi di pace tra la natura, il posto migliore per scappare una giornata e rilassarsi.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *